lavori in orto a gennaio, propagatore per semi, serra riscaldata, calendario lunari di gennaio, calendario della semina di gennaio

Lavori e semine nell’orto di Gennaio

Posted on Posted in Lavori nell'orto in questo mese

In questo mese i lavori nell’orto sono molto ridotti a causa del gelo, del terreno zuppo, della eventuale neve. La natura vive un periodo di riposo, si nota solo qualche piccolo movimento nelle gemme degli alberi o degli arbusti e nella fioritura del viburno.

L’ortolano comunque può continuare le sue attività, raccogliendo i cavoli e i radicchi e altre piante a radice ancora rimaste nell’orto e iniziando alcune semine in ambiente riscaldato.

È in pratica il momento adatto per fare la programmazione dell’orto futuro (clicca qui, per creare un account gratuito e pianificare il tuo orto con l’app per PC Tomappo Garden Planner), l’inventario dei semi o la manutenzione degli attrezzi.

L’unica possibilità di attività è di iniziare la semina in propagatori elettrici, cassone caldo o letto caldo, delle piante più esigenti di tempo per la produzione. I propagatori elettrici sono moderni e utili strumenti che permettono di avviare in tempi brevi la germinazione di semi anche difficili e la radicazione di molti arbusti partendo da pezzi molto piccoli di rametti.

propagatore per semi, serra riscaldata

A fronte di un consumo elettrico di 10 w è possibile far germinare decine o centinaia di semi alla volta che poi saranno ripicchettati in seminiere o vasetti da tenere in ambiente protetto fino al definitivo trapianto.

Con questi piccoli strumenti che richiedono spazio ridottissimo non solo il divertimento è assicurato, ma è possibile dare partenza alle coltivazioni di peperoncini piccantissimi quali quelli delle specie chinensis, baccatum e pubescens, i migliori come gusto ma anche i più impegnativi, vere sfide per molti ortisti alle prime armi.Nei propagatori elettrici la temperatura è mantenuta a 20-25° C che è l’ideale per quasi tutti i semi ortivi.

Con poco impegno in più è possibile anche tentare la radicazione di rametti degli arbusti, come rose, olivo o piccoli frutti, delle piante aromatiche, deglialberi fruttiferi. Basta in teoria tagliare un rametto e passarlo dentro a una soluzione di ormone, ma può andare bene anche il succo fresco di germogli di alfa alfa, poi metterlo nel terriccio specifico e tenerli in caldo.

Gennaio è anche il momento propizio per trapiantare i piccoli frutti. Poco impegnativi perché rustici e resistenti alle avversità e iniziano a produrre molto velocemente, risultano essere un buon investimento per piccoli orti amatoriali.

Lavori nell’orto

Semina orto in luna crescente

Semina a letto caldo o in ambiente riscaldato di basilico, melanzane, peperoncino, peperone. In vasetto e in ambiente riscaldato è possibile la semina di melone e cetriolo.

Nelle aree del sud Italia e invece possibile la semina di basilico, carota, cavolfiore, cavolo cappuccio, cipolla, crescione, erba cipollina, fava, pisello, porro, prezzemolo, ravanello, rucola, sedano, spinacio sia per colture all’aperto che in serra.

Per sapere cosa e quando seminare – scarica gratuitamente la nostra app Tomappo (scarica l’ app per Android o pure scarica l’ app per iOS).

Semina orto in luna calante

Semina a letto caldo o in ambiente riscaldato di lattuga Romana.

Raccolte nell’orto

Bietola, cicoria, cavolfiore, cavolo di Bruxelles, cavolo riccio, cavolo cappuccio, navone, finocchio, porro, scorzobianca, scorzonera, topinambur.

Lavori nel orto – Preparazioni per il mese seguente

 

Preparare il terreno per le colture primaverili stando attenti che sia in tempra, ovvero non si attacca agli attrezzi usati e non fa grumi.

Un attrezzo molto utile in questo periodo dell’anno è la vanga a forca, molto utile per arieggiare il terreno senza rivoltarlo come nella normale vangatura.

Eseguire la concimazione di fondo; concimare la carciofaia e l’asparagiaia facendo attenzione alle radici superficiali.

Lavori nel giardino

Semine in luogo riscaldato di begonia, cineraria, garofano, petunia, salvia. Piantare arbusti e e alberi se il terreno non è gelato.

Calendario Lunare

Prossima Luna piena: mercoledì 17 gennaio
Prossima Luna nuova: mercoledì 31 gennaio

Il calendario lunare che ti servirà anche come promemoria, per prendere apunti sui lavori nel tuo orto, lo trovi su Tomappo. Scarica l’ app per Android o pure scarica l’ app per iOS.

Lo sapevi che …

Questo è il mese dell’alloro. A gennaio questa pianta si prepara alla fioritura e le sue foglie stanno diventando sempre più aromatiche.

Se avete dell’alloro da potare ricordate di non gettare via le foglie perché hanno molte interessanti proprietà anche per l’orto, oltre ad essere una cura molto attiva per la salute umana sotto forma di infuso.

Le foglie vanno essiccate in un ambiente con un buon ricambio di aria poste su dei graticci. Una volta essiccate se poste sulla superficie del terreno come pacciamatura agiscono come diserbante e sono anche un ottimo repellente per i topi se polverizzate o tritate e lavorate nel terreno. Il loro odore intenso è sgradito ai sensibilissimi nasi dei roditori.