lavori da effettuare nell’orto nel mese di ottobre

Lavori e semine nell’orto di Ottobre

Posted on Posted in Lavori nell'orto in questo mese

Il mese preferito da chi abita in città per andare a passeggiare o a camminare in montagna o per boschi è questo, Ottobre, mese per funghi, olio di oliva nuovo, vini novelli e castagne. Proprio per questo, per essere un mese adatto alla crescita dei funghi, che con il loro micelio accelerano i processi di trasformazione dei residui organici, è anche il mese migliore per dedicarsi a una zona molto importante dell’orto: il cumulo del bio-compost.

 

Il compostaggio è il tentativo umano di riprodurre su piccola scala quanto avviene in natura negli strati più superficiali del terreno dei boschi. In ottobre dovremo togliere molte piante da produzione estiva dalle aiuole ortive e avviarle alla compostazione. Ma iniziano anche a cadere le foglie dagli alberi e si inizia nuovamente a produrre cenere nella stufa e nel camino. Si possono aggiungere al cumulo anche altre sostanze organiche come i rifiuti di cucina, sfalci di erba e paglia, residui di caffè, vinacce, segature, cippato di legno fresco o letame.

 

La giusta misura tra umido e secco sarà quello che determinerà la buona maturazione del compost nei prossimi mesi.
La giusta misura tra umido e secco sarà quello che determinerà la buona maturazione del compost nei prossimi mesi.

 

Il vecchio compost, se ne è rimasto, deve essere sparso e interrato nell’orto, ma risparmiandone un po’ si dovrebbe utilizzare anche mescolato al nuovo cumulo di compost per inoculare, con i suoi microorganismi, la prossima materia organica fresca che sta arrivando. Mano a mano che il materiale organico si rende disponibile va sminuzzato, se non lo fosse già, e ammucchiato in cassoni appositi, fatti in legno usando i pallet o in rete metallica.

 

Tutti questi materiali organici freschi che vanno in fermentazione produrranno inizialmente odori sgradevoli, che è possibile eliminare totalmente se si aggiungono al cumulo il biochar in granella e la terra diatomacea in polvere. Il biochar è un prodotto che rivoluzionerà l’agricoltura perché rende i terreni fertili con una efficacia perenne. Altrettanto effetto concimante ha la terra diatomacea, che oltre ad assorbire gli odori impedisce una fermentazione putrefattiva degli elementi organici favorendo invece quella acido lattica. Inoltre se spolverata sulla superficie del cumulo la terra diatomacea eviterà del tutto la formazione di mosche.

 

In genere occorrono 3-4  mesi perché il compost sia pronto, così a primavera avrete un concime naturale, auto prodotto e potenziato da spargere nell’orto.

Lavori nell’orto

Semina orto

In luna calante

All’aperto in pieno campo: varietà precoci di ravanello, lattuga da taglio, spinacio, valerianella.

 

Per sapere cosa e quando seminare – scarica gratuitamente la nostra app Tomappo (scarica l’ app per Android o pure scarica l’ app per iOS).

Trapianti in orto

Con luna crescente trapiantare: aglio, cipolla in bulbilli, scalogno.

 

Lattuga e lattughino sono due varietà di insalata che vengono consumate pressoché tutto l’anno.
Lattuga e lattughino sono due varietà di insalata che vengono consumate pressoché tutto l’anno.

Raccolte nell’orto

Melanzana, barbabietola, carota, sedano, cicoria riccia, cicoria selvatica, cavolo broccolo, cavolo di Bruxelles, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo rapa, cavolo cinese, cetriolo, zucchino, finocchio, fagiolo, lattuga, melone, peperoncino, porro, bieta, zucca comune, peperone, ravanello, pomodoro, patata tardiva. Le piante da radice come le carote e le barbabietole potranno rimanere il più a lungo possibile nella terra e solo quando incomberà il pericolo del ghiaccio sarà tempo di ultimare il raccolto.

Sovesci e concimazioni verdi

Seminare misto di segale e veccia.

Altri lavori

Spargere il compost e il letame maturi nelle aiuole destinate alle prossime semine e pacciamare. Imbianchire sedano e scarola. Preparare i nuovi cumuli di compost. Iniziare la moltiplicazione per radicazione di talee delle piante aromatiche e officinali perenni: lavanda, rosmarino, salvia, ecc. Iniziare anche la moltiplicazione di aromatiche e officinali per divisione di cespo: melissa, dragoncello, assenzio, origano, ecc.

Calendario Lunare

Prossima Luna nuova: Martedì 9 Ottobre

Prossima Luna piena: Giovedì 25 Ottobre

Lo sapevi che …

Questo mese è segnato dal segno astrologico della Bilancia. È in effetti un mese di bilanci produttivi e di riprogrammazione dell’anno prossimo. Ricordati che Tomappo può aiutarti a progettare il tuo orto per trarne il massimo risultato e quindi se il tuo orto non ha corrisposto alle tue aspettative è ora tempo di pianificarlo secondo nuovi parametri oppure decidere di allargarlo. Ricorda che anche la scelta delle varietà e importante. Le piante rampicanti, come pomodori o cetrioli o fagioli giusto per fare degli esempi, crescendo verticali occupano meno spazio di metri quadrati e sono quindi molto più produttive delle versioni nane, anche se sembrano dare più lavoro per via che bisogna installare i sostegni. Ma sono anche più resistenti alle malattie trasmesse dal suolo.

Per sapere cosa e quando seminare – scarica gratuitamente la nostra app Tomappo (scarica l’ app per Android o pure scarica l’ app per iOS).