Jardin potager – orto francese

Posted on Posted in giardino, Ortaggi, uncategorized

Il famoso impressionista francese Claude Monet una volta scrisse: »Il mio orto è il mio capolavoro più bello.« Il pittore adorava la natura, sia selvaggia che coltivata. E non cè da meravigliarsi che si prendeva cura dei suoi orti-giardini, non solo su tela, ma anche nella vita di tutti i giorni. Ancora oggi, i suoi giardini ornamentali sono noti a Giverny, in Normandia, dove viveva. Un pomeno, tuttavia, è noto il suo orto, progettato come un classico orto francese o cosiddetto jardin potager.

La parola francese potager denota un orto ornamentale. Il design stesso di questo orto si basa storicamente su orti rinascimentali francesi e successivamente su disegni barocchi di orti ornamentali. La cosa principale del jardin potager è che l’orto stesso ha anche una funzione decorativa ed estetica. Pertanto, la sua progettazione prevede una piantagione mista. Nell’orto francese quindi piantiamo piante ornamentali e commestibili – fiori, arbusti, alberi da frutto, erbe e verdure. Nell’orticoltura il jardin potager combina in un modo giocoso due funzioni: estetica e utilità.

La selezione di piante per questo orto è così soggetta sia all’usabilità che al colore, alla forma e alla composizione stessa. Nell’orto-giardino saremo dunque in grado di raccogliere verdure e un mazzo di bellissimi fiori. La parola francese “potager“, tradotta letteralmente, significa “qualcosa per la pentola da brodo”.

Lo spazio dell’orto-giardino è tradizionalmente proprio accanto alla casa ossia accanto alla villa, dalla quale possiamo anche osservarlo. Inoltre, offre uno spazio adiacente per rilassarsi, passeggiare e ammirare i colori e le forme. E, soprattutto, tutto è a portata di mano.

orto ornamentale francese giardino jardin potager
L’orto ornamentale francese o jardin potager

Principi di design del jardin potager 

L’orto ornametnale francese – jardin potager è, come già accennato, un orto che svolge anche una funzione estetica e decorativa. Nella progettazione di questo orto vanno perciò considerati alcuni punti principali: i cicli di crescita, le linee, i colori e la composizione. Inoltre, è molto importante determinare il punto centrale dell’orto attorno al quale avranno luogo tutte le piantagioni e strutturazioni ulteriori. Sarà utile applicare anche le linee guida che proponiamo di seguito.

Realizzate una recinzione o delimitazione

La maggior parte degli orti potager è circondata da una qualsiasi recinzione. Questa dovrebbe separare l’orto dalle aree naturali non coltivate. Una recinzione può essere formata semplicemente da arbusti o bacche – lamponi, ribes, more … E le bacche sono utili anche perché possiamo mangiarle. Ma entrano in gioco anche l’alloro, l’oleandro, e persino il bosso e gli arbusti simili. Possiamo sfruttare pure i muri esistenti o costruire da soli una recinzione naturale adatta. Forse potrebbe piacervi uno dei recinti naturali. Oppure iniziate a costruire un meraviglioso muro a secco.

Pianificate e piantate l’orto nelle immediate vicinanze della casa

L’orto potager francese si trova sempre accanto alla casa, da dove possiamo osservarlo. Uno degli scopi di un tale orto è anche il relax e il diletto. Nell’orto-giardino possiamo riposare gli occhi e l’anima, fare una passeggiata e goderci l’armonia di colori, le forme e la composizione. L’orto-giardino francese ci offre abbondanza a portata di mano.

L’orto-giardino francese dovrebbe essere estetico

Nell’orto-giardino combiniamo piante perenni e annuali, spezie e verdure, fiori e piante ornamentali. Se piantate correttamente, le piante avranno un effetto benefico l’una sull’altra. I fiori rigogliosi attireranno gli impollinatori e altri insetti utili. Potete anche includere gli arbusti e gli alberi più piccoli che attireranno gli uccelli e altri amici dell’orto. Un buon esempio sono le rose rampicanti su un supporto estetico, che adornano l’orto e attirano gli impollinatori. Sono adatte anche per essere piantate in vaso.

 

Per saperne di più: Erbe aromatiche e fiori – guardiani dell’orto

orto giardino francese potager ornamentale
L’orto potager reale a Versailles. | Foto: Paris Histoire [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]

Costruite le aiuole alte

Spesso ci imbattiamo in un suolo non adatto alla coltivazione di ortaggi. Una soluzione semplice possono essere le aiuole alte. Realizzate con un buon drenaggio e riempite di terreno sano, queste aiuole garantiranno un raccolto rigoglioso. Possiamo costruirle in diversi modi. Anche tra le aiuole alte comunque formiamo camminamenti che sistemiamo in modo appropriato. Le aiuole alte, realizzate esteticamente, saranno motivo di orgoglio per ogni orticoltore.

Leggete anche: Le aiuole dell’orto

Camminamenti – parte integrale dell’orto-giardino

I camminamenti organizzati esteticamente sono importanti anche nell’orto-giardino francese. Tuttavia, dovrebbero essere abbastanza larghi e percorribili da permetterci di camminare facilmente attraverso l’orto (anche con una carriola!). Lungo i camminamenti principali più ampi, piantiamo piante perenni che solidificheranno il terreno e daranno struttura all’orto. Una cosa utile è pacciamare i camminamenti, piantarli con piante calpestabili o persino pavimentarli.

Manteniamo vivo l’orto anche in inverno

L’orto ornamentale francese è accattivante anche in inverno. Pertanto, assicuratevi di piantarvi pure piante perenni sempreverdi, piante che in determinate stagioni dell’anno adornano l’orto con le loro foglie colorate, o il colore speciale della corteccia, e durante l’inverno possibilmente con dei piccoli frutti rossi … Pulite e organizzate l’orto in autunno. Rimuovete le piante morte, allineate le aiuole. Pensate alla primavera e ai suoi primi segni nel vostro orto.

 

Avete un orto ornato di piante perenni? Siete orgogliosi di quanto sia bello il vostro orto? Inviateci una o due foto da condividere con gli altri.

pianificatore orto, aiuole alte
Orto colorato piantato in aiuole alte

Un altro consiglio!

Anche se pensate di non avere il pollice verde – fidatevi! Scaricate l’applicazione mobile gratuita Tomappo sul vostro cellulare e coltivate verdure fresche già quest’anno!

Tuttavia, se non disponete di un telefono Android o siete più abituati al computer, è possibile registrarsi alla nostra Tomappo applicazione web gratuita. Oltre al calendario della semina e ai consigli, potete progettare il vostro orto con il pianificatore dell’orto.