gusci d'uovo come usare nell'orto

Gusci d’uovo – 7 modi per utilizzarli nell’orto

Posted on Posted in Concimazione

Sapevate che il guscio di un uovo di gallina è composto per il 96 per cento da cristalli di carbonato di calcio (CaCO3)? Pertanto, invece di buttarli via, possiamo riutilizzarli nell’orto.

È arrivata di nuovo la festa della Pasqua e, con lei, naturalmente, le uova colorate, la putizza, e altre prelibatezze, dalle quali rimangono i gusci d’uovo. Lo sapevate, che potete usarli anche nel vostro orto? Perciò non buttateli via, leggete piuttosto in quali modi possono essere utili nell’orto.

1. Gusci d’uovo nel compost

Questo è una delle domande comuni riguardo al compostaggio degli scarti di cucina.

piantine di pomodoro, piantine di ortaggi, vasi per germinazione di gusci d'uovo, gusci d'uovo, gusci d'uovo da giardino
I gusci d’uovo vanno sul compost?

Decisamente sì! I gusci d’uovo arricchiranno il compost di calcio. Il calcio è importante nelle piante per la costruzione di pareti cellulari. Senza calcio, la crescita rallenterà o addirittura si fermerà.

Inoltre, alcune piante (come pomodori e zucche) fioriranno in assenza di calcio, ma presto moriranno. Possiamo evirare questo proprio aggiungendo i gusci d’uovo al compost.

Prima del compostaggio non è necessario schiacciare i gusci d’uovo. Nonostante ciò, è raccomandato schiacciarli per accelerare la decomposizione. Inoltre, è meglio anche risciacquarli bene. Questo impedirà che le malattie delle uova si moltiplichino nel compost. In questo modo non attireranno nemmeno gli animali golosi delle uova.

Possiamo macinarli in un frullatore domestico e spargerli sul compost.

Leggete anche: Cosa usare per concimazione nell’orto

2. I gusci d’uovo allontanano alcuni animali nocivi

Anche se le opinioni riguardo a questo sono divise e alcuni studi ne hanno già confutato l’efficacia effettiva, vale comunque la pena di provare … I gusci d’uovo, infatti, dovrebbero allontanare lumache, bruchi e altri parassiti striscianti. Si suppone che i gusci d’uovo schiacciati agiscano in modo simile alla farina fossile o terra di diatomee  (o al vetro). Quindi, quando una lumaca o un bruco striscia su una tale spolverata, dovrebbe “tagliarsi”. A causa di questi piccoli tagli, successivamente si disidrata e muore.

Dopo aver macinato le uova in un frullatore, cospargete le briciole attorno alle piante attaccate da lumache o bruchi. Fateci sapere se ha funzionato!

3. Fertilizzante

gusci d'uovo come fertilizzante, pacciame nell'orto, respingere le lumache, contro le erbacce, gusci d'uovo

Come accennato in precedenza, il calcio, oltre ad azoto, fosforo e potassio, è fondamentale per la crescita delle piante. I gusci d’uovo sono quindi un ottimo modo per aggiungere questo minerale al terriccio.

La procedura è la stessa come nel caso del compost: macinateli finemente in un frullatore. Se possibile, macinateli in polvere. È ottimale se vengono interrati delicatamente nel terreno in autunno. Successivamente, ripetete il ​​procedimento in primavera.

Per tutti gli appassionati di cocktail, ecco questa ricetta: mescolate la polvere dei gusci d’uovo con fondi di caffè  che sono ricchi di azoto.

I gusci d’uovo, nondimeno, aiuteranno anche a migliorare il pH del suolo poiché riducono l’acidità.

4. Cibo per uccelli

Anche gli uccelli hanno bisogno di calcio nella loro dieta (motivo per cui le galline domestiche a volte mangiano le proprie uova). Per tutti quelli che avete un orto sostenibile e gli uccelli sono i benvenuti, ecco qualche consiglio. Lavate bene i gusci d’uovo e sterilizzateli in forno (dopo aver cotto le leccornie fatte in casa). Quindi schiacciateli. Mescolateli con i semi per uccelli. Questi vi saranno grati durante la stagione della nidificazione. Il calcio è infatti importante – per niente di meno che pe la costruzione di gusci d’uovo.

5. Pacciamatura

Se riuscite a raccogliere abbastanza gusci d’uovo – forse qualcuno ha un ristorante – potete persino usarli come pacciamatura. Un tale pacciamatura funzionerà benissimo contro le erbacce. Inoltre, nutrirà il terreno con il calcio e lo allenterà.

Leggete anche: La pacciamatura per l’orto. Una coperta magica per le vostre aiuole.

6. Repellente per cervidi

Non ci crederete, ma i gusci d’uovo possono scacciare i cervidi! Questa volta i gusci d’uovo non vengono lavati, ma li disponiamo alle piante che fanno gola ai cervidi. I cervidi, infatti, sono scoraggiati dall’odore di albumina e perciò preferiscono evitarlo. Tuttavia, fate attenzione a non attirare in questo modo i roditori più piccoli. Ad alcuni difatti piacciono le uova.

7. Vasi per piantine

orto sostenibile, orto, gusci d'uovo, permacultura, piantine di ortaggi, piantine di pomodoro

Usate i gusci d’uovo per coltivare le piantine più piccole. Si tratta di vasi veramente naturali al 100 per cento, riciclati per la semina e la piantagione. Naturalmente, non è necessario spiegare specificamente che potete piantarli direttamente nel terreno insieme alla piantina. È importante soltanto fare riposare bene il guscio d’uovo prima della semina. Non dimenticatevi di forare il fondo del guscio alcune volte per fare defluire l’acqua in eccesso.

Iscrivetevi alla nostra newsletter tramite questo link!

Leggete anche: Piantine d’ortaggi in vasi riciclati | Fai da te

Un altro consiglio!

Anche se pensate di non avere il pollice verde – fidatevi! Scaricate l’applicazione mobile gratuita Tomappo sul vostro cellulare e coltivate verdure fresche già quest’anno!

Tuttavia, se non disponete di un telefono Android o siete più abituati al computer, è possibile registrarsi alla nostra applicazione web Tomappo gratuita. Oltre al calendario della semina e ai consigli, potete progettare il vostro orto con l’applicazione online.

Fonti:

Gardening 101: How to Use Eggshells in the Garden

Eggshells In The Garden: Using Eggshells In Soil, Compost And As Pest Control

6 Convincing Reasons You Should Start Using Eggshells In Your Garden