vzgajanje solate

L’ABC dell’orto: lattuga

Posted on Posted in l'ABC dell'orto

Lactuca sativa

Coltivazione

È facile coltivarla, ma ne conosciamo molti tipi. Possiamo seminarla su un luogo permanente (già con 2 fino a 3°C) oppure prepariamo i virgulti con o senza pane di terra della radice. Durante la germogliazione non ama le temperature alte, perciò dobbiamo provvedere all’ombra. Seminiamo sempre in fila, le distanze devono essere adeguate alle singole specie di lattuga. Riesce già sopra i 5°C, le temperature ottimali per la crescita e lo sviluppo girano intorno ai 18°C.

Distanze

Dipendono dalla singola varietà. Per le varietà primaverili e autunnali con foglie fragili almeno 40 cm tra le file e 30 cm in fila, con foglie tenere anche 5 cm in meno. Per la coltivazione estiva le distanze possono essere 10 cm in meno.

Posizione

Assolata.

Quantità

Cinque piante a persona.

Data della semina

All’aperto marzo-settembre, conformemente alle istruzioni per la singola varietà. D’autunno aumentiamo la possibilità di uno svernamento di successo con due semine. Germoglia da od 7 a 10 giorni.

Concimazione

Non ha bisogno di una concimazione particolare, solo di una terra leggera.

Annaffiamento

La terra deve sempre essere umida. Incominciamo con l’annaffiamento se i 5 cm superiori sono asciutti. Annaffiamo la mattina, la sera solo con acqua riscaldata.

Vicini buoni

pomodoro, peperone, mais dolce, bietola, zucchine, cavolfiore, cipolla, rafano nero, consolida maggiore, erba cipollina, fagioli, piselli, cetrioli, cavolo rapa, verza, pastinaca, porro, rapa, ravanello, sedano, cavolo, menta, spinacio, finocchio, carota, fragole

Vicini cattivi

prezzemolo

Malattie e animali nocivi

Cresce velocemente, perciò se la distanza tra le piante è adeguata e la concimazione è moderata ha meno animali nocivi. Trattasi si pidocchi delle radici, delle larve di elateridi e della peronospora della lattuga.

Raccolta

La tagliamo man mano, se possibile, e di pomeriggio quando contiene meno nitrati. Per pulirla non utilizziamo coltelli di metallo, poiché la reazione chimica al contatto diminuisce la quantità di vitamine. In frigo conserviamo la lattuga non pulita e asciutta. Puliamo foglie intere.

Alimentazione

Foglie fresche. Contiene molte vitamine, minerali e fibre. Le quantità sono maggiori nelle lattuge con foglie scure e meno concimate, minori invece nelle piante provenienti da serre, la lattuga bionda a foglia riccia e le parti grosse nelle varietà a testa.

Importante

Provvediamo che la terra si leggera. Acceleriamo la germogliazione con tè di achillea. Utilizziamo semi freschi, più nuovi possibile. Il suo sviluppo dipende dalla lunghezza del giorno, preveniamo l’andata in fiore con la giusta scelta della varietà a seconda della stagione.

Particolarità

Per le semine all’inizio della primavera sono più adatte le varietà con foglie fragili quali la brasiliana, la bistra, la posavka, l’iceberg di Ljubljana, le varietà con foglie fragili per il caldo estivo cono la leda, l’iceberg di Ljubljana, l’unicum, lattuga marrone americana, l’iceberg Dalmato. Le varietà che svernano: vegorka, posavka e bistra (a foglie fragili), marrone d’inverno e nansen (a foglie tenere). Le varietà a foglie tenere per l’utilizzo a inizio primavera e ad autunno tardo sono un’attrazione e regine di maggio.